Il Salame Campagnolo

Ott 20, 2020

Il Salame Campagnolo

Ott 20, 2020

Il più classico tra tutti i salami, con un aroma caratteristico e un gusto inimitabile

 

La Storia

Il Salame Campagnolo è un insaccato di grande tradizione fra i salami italiani più tipici: si pensa che fosse addirittura già conosciuto in epoca romana e si sia poi perfezionato nel Medioevo. La produzione lombarda era molto intensa: è al XIII-XIV secolo che risalgono le prime testimonianze di salami fatti in Brianza. Ed è proprio qui, intorno al 500, che nasce la parola che li definisce. I salami sono tutti molto diversi tra loro, a seconda della produzione, della stagionatura e del mix di carne e spezie che vengono usate per produrli. Il campagnolo è il più classico tra tutti, con un aroma caratteristico e un gusto inimitabile.

La Lavorazione

Questo grande classico dei salumi stagionati viene prodotto grazie ad una combinazione equilibrata tra carne di suini esclusivamente italiani, sale, pepe e aromi selezionati. Al termine di una lenta fase di stagionatura, il prodotto assume il sapore e profumo tipico della tradizione, pronto da gustare.

La Qualità del prodotto

Il nostro salame campagnolo è legato ancora a mano, con la maestria artigianale che caratterizza da sempre una ricetta di tradizione, arricchita da spezie e fatta stagionare lentamente, per un risultato di gusto unico e distintivo.

Scopri l’intera scelta dei formati del nostro classico